IMDb: www.imdb.me/dianadellerba
e-mail: dianadellerba@gmail.com

BIOGRAPHY | Born in 1982, she studies different methods of acting: actors-studio, theatrical biomechanics, dubbing, finding her master in Mamadou Dioume (Peter Brook’s actor). She supports the training to participation in several movie and short films: The Tulse Luper Suitcases II by Peter Greenaway, Vincere by Marco Bellocchio (2009), Rasputin by Louis Nero (2010), The Mistery of Dante by Louis Nero (2014), The Broken Key by Louis Nero (2016) and many theatrical play, among La Tempesta di Shakespeare by Mamadou Dioume (2014). She understand that the actor’s work should be an avenue of Research, a wake up of consciousness. In 2013 she signed Women directors, talking on a blade, documentary-film about the pioneer Elvira Notari, played by Maria De Medeiros, and about the cinema signed by women (with the major Italian women directors: Lina Wertmüller, Cecilia Mangini Francesca Archibugi, Francesca Comencini, Wilma Labate, Cinzia Th Torrini, Giada Colagrande and film critic Gian Luigi Rondi.)

BIOGRAFIA | Nata a Torino nel 1982, metà piemontese e metà siciliana. Appassionata fin da bambina di fotografia. Grazie al caso che la porta nel 2003 a ricoprire un piccolo ruolo nelle Valigie di Tulse Luper II di Peter Greenaway, si innamora dell’aria e del silenzio respirati sul set. Studia diversi metodi di recitazione, dall’actor studio, alla biomeccanica teatrale e al doppiaggio per trovare il suo maestro in Mamadou Dioume, attore di Peter Brook. Affianca il percorso formativo a quello attoriale partecipando a diversi film e cortometraggi. Comprende che il lavoro dell’attore può rappresentare una strada di ricerca e miglioramento della propria persona, ma sente la necessità di andare oltre; così presto inizia a interessarsi all’intero funzionamento della macchina cinematografica, affiancando la sua carriera da attrice a quella di fotografa ed assistente alla regia. Nel 2010 si laurea in Sociologia con la tesi “Donne alla macchina da presa. Uno sguardo di genere sulla regia”, primo passo grazie al quale nel 2014 firma la sua opera prima Registe, dialogando su una lametta, film-documentario sulla pioniera del cinema Elvira Notari, interpretata da Maria De Medeiros, e sul cinema firmato al femminile.

PERSONAL DETAILS | DATI PERSONALI
Resident in Turin (Italy) | Residente a Torino
Playing age | Fascia d’età: 21/35
Height: 5′ 57″ | Altezza: 170 cm
Languages: Italian (mother tongue) & Dialects, English (good), French (school level) | Lingue: italiano (madre lingua), inglese (buono), francese (livello scolastico)
Skills | Skating, Horse Riding, Table Tennis, Dance, Swimming, Stick Kata | Pattinaggio, Equitazione, Ping Pong, Danza, Nuoto, Kata con bastone

ARTISTIC TRAINING | FORMAZIONE ARTISTICA
– Mamadou Dioume, Peter Brook’s actor and collaborator (2009-2017)
– Theatrical biomechanics with Andrea Magnelli, at the company “Scimmie Nude” in Milan (2011)
– “Accademia del doppiaggio” (Dubbing Academy of Florence), teachers Roberto Pedicini and Christian Iansante (2009-2010)
– Film acting school, at O.D.S.-Dreams with Andres Rota, Patrizia Giangrand, Marco Morellini, Gianluca Iacono, Tony Mazzara (2003-2008)

WORKSHOP with Joanne Baron (Los Angeles 2018), Stefania De Santis (2016), Michele di Mauro (2013), Gaddo Bagnoli and Claudia Franceschetti (2009, 2011), “The voice” with Ian Magilton, Roy Hart Theatre (2010), Jurij Ferrini (2009), Galina Viktorovna Propina, Stanislavskij method (2007), Emanuele Montagna, at “Scuola di Teatro Colli” (Bologna, 2007), Danny Lemmo, NY Actors Studio’s member (2006-2007), Roberto Freddi (2006), Sorelle Suburbe (2003)

CINEMA
(in production) “L’UOMO CHE DISEGNO’ DIO”, directed by Franco Nero; Cast: Franco Nero, Vanessa Redgrave
2017 “THE BROKEN KEY”, directed by Louis Nero; Cast: Christopher Lambert, Rutger Hauer, Geraldine Chaplin, William Baldwin, Michael Madsen (Role: Sarah Eve, lead character | protagonista femminile)
2014 “VORTICALE”, directed by Matteo Esposito (Role: Irene)
2013 “IL MISTERO DI DANTE | THE MISTERY OF DANTE”, directed by Louis Nero (Role: Passion)
2010 “RASPUTIN”, directed by Louis Nero (ROLE: Zarina Alessandra Feodorovna Romanova, lead character | protagonista femminile)
2008 “VINCERE”, directed by Marco Bellocchio (Giovanna Mezzogiorno’s double | controfigura & Benito Mussolini’s girlfriend | Fidanzata di Benito Mussolini)
2008 “Pepe nel latte”, directed by Roberto Miali (Role: Doctor |Dottoressa)
2007 “Holomodor”, directed by Stefano Pivelli – Francesco Ruga (Role: Beatrice/lead character | protagonista)
2005 “Danza La Coscienza”, directed by Luca Bronzi (Role: Veronica)
2004 “Killer’s Playlist”, directed by Carlo Ausino (Role: tortured girl | ragazza seviziata)
2003 “Hans”, directed by Louis Nero (Role: waitress | cameriera)
2003 “Le valigie di Tulse Luper II”, regia Peter Greenaway (Role: waitress | cameriera)

TEATHER | TEATRO
(pre-production) “L’Amore è la religione. L’Universo è il libro.” di Jalalad-Din Rumi con il maestro Pejman Tadayon
2019/2020 Concert Art “Preraffaelliti, Amore e Desiderio” e “Vittorio Corcos, la Donna nell’arte” presso alcuni tra i maggiori Musei torinesi (Palazzo Reale, Palazzo Chiablese, Fondazione Accorsi Ometto) con la storica dell’arte Barbara Stabielli e l’arpista Katia Zunino
2014
“La Tempesta” di W. Shakespeare, regia Mamadou Dioume (Prospero)
2013 Letture della “Divina Commedia” con Anna Cuculo
2013 “Diario di un killer sentimentale” di L.Sepulveda, regia di Filippo Rubino (Francesina)
2012 “Bastet”, spettacolo di e con Lucia Arnaboldi, Diana Dell’Erba e Paola Giavina
2006-2009 “La Bisbetica Domata” di W. Shakespeare, regia Franco Urban (Bianca)
2008-2009 “Il Gatto con Gli Stivali”, regia Franco Urban (Principessa)
2007-2008 “La Bella e La Bestia” di Beaumont, regia Franco Urban (La Bella)
2006-2007 Spettacoli vari in “Storie di Piazza” – Biella, regia Manuela Tamietti

MUSEUM INSTALLATION | ISTALLAZIONI MUSEALI
2018 “OLOS II” by Daniele Baldacci (Ologrammatic Installation | lead character | protagonista)

TELEVISION MOVIES | FILM TV
2009 “Il sorteggio”, regia Giacomo Campiotti (Role: bus girl | ragazza tram)

MUSIC VIDEOS | VIDEO MUSICALI
2009 “Il ballo delle monadi” di Davide Iodice (lead character | protagonista femminile)
2006 “Snake Love” del gruppo rock N.A.M.B., regia Riccardo Struchil (lead character | protagonista femminile)

SHORT FILM | CORTOMETRAGGI 
2007 “La donna della toilette”, regia Alberto Viavattene (Role: Lisa, lead character | protagonista femminile)
2006 “Il proiezionista”, regia Roberto Loiacono, sceneggiatura F. Cortonesi e A. Cavaletto (lead character | coprotagonista)

DUBBING & VOICE | DOPPIAGGIO E VOCE
2018
“Mechanismo” by Louis Nero (Short film)
2014 Io sono la mia storia – Artista Vincenzo Fiorito (Video for museum circuit) by Francesco Lodato
2008 Doppiaggio italiano di Marleen, adattamento testi e secondo direttore di doppiaggio in “Ex Drummer”, regia Koen Morter (lungometraggio)

OTHER | ALTRO
2014 Sceneggiatura, regia e montaggio del film-documentario “Registe” con Maria de Medeiros, Lina Wertmüller, Cecilia Mangini, Francesca Archibugi, Francesca Comencini, Cinzia TH Torrini, Gian Luigi Rondi, Distrib. L’Altrofilm
2012 Ideazione e realizzazione progetto “660 secondi IL CINEMA INDIPENDENTE”, serie di interviste a Silvano Agosti, Davide Ferrario, Tonino De Bernardi, Carlo Ausino, Antonietta De Lillo, Daniele Gaglianone, Valerio Jalongo, Giampaolo Speziale, Distrib. Web L’Altrofilm

Nasco tra Piemonte e Sicilia, nella paradossale ed utopica ricerca d’equilibrio. Vengo immortalata in centinaia di foto, tra l’odore di libri, quadri e biscotti alla nocciola. Assisto stupita al duello della manifestazione. Ascolto voci troppo alte, mi sento schiacciata da fiamme divampanti che i miei occhi provano invano a spegnere con la loro acqua apparentemente infinita. Respiro il profumo d’erba tagliata ascoltando il canto dei grilli ed osservando le ombre delle persiane che giocano con il bianco muro al mio fianco. Mi diverto a comandare organizzando laute feste per le amichette con annessi giochi e regali a volte più grandi di quelli ricevuti. Arriva l’adolescenza e cambia qualcosa, come se dovessi allontanarmi dal mio mondo magico. Mi crolla il balcone sotto i piedi… Ma poi, io, ora trio, mi diverto a sentirmi una cosa sola ballando, ballando e ballando. Incontro luminosi Upaguri e, con stupore e lentissima comprensione, capisco che mi stanno indicando quell’inafferrabile mondo straordinario che inconsapevolmente mi ha fatto tanta compagnia durante la mia infanzia. Realizzo, per la prima volta, di nuovo su di un balcone, che ciò a cui pensavo era già stato pensato da tanti, tantissimi… Alla domanda cosa vuoi fare da grande rispondo “Essere felice” e ancora oggi condivido a pieno quella risposta. Sacrifico a malincuore alcuni dei miei Upaguri, ne scelgo con entusiasmo altri… forse quelli più complicati. Perché le cose più difficili si rivelano le più belle e solo lottando con chi è più forte di te puoi crescere sul serio. Sogno, ricerco e finalmente vedo tradizioni lontane, piene di Meraviglia e difficoltà. Sento i Brividi nel mio cranio frontale. Attraverso l’Arte, lavoro e Lavoro per mantener vivo quel fuoco che mi permette di cadere, soffrire e rialzarmi per arrivare a rispondere sempre più a fondo a quelle intime domande che solo cuore, mente e corpo possono mostrare. Per mantenere vivo il coraggio di andare sempre più a fondo nel viaggio verso la Meraviglia…